EVENTI

 

01/10/2013 - IL BELLO DELLE EMOZIONI

SOSTEGNO ALLA GENITORIALITÀ SCUOLA MATERNA

Nella famiglia ci sono avvenimenti che influenzano la sua evoluzione: il contesto sociale, la relazione di coppia, l’arrivo di un figlio, il lavoro, l’aspetto economico. Questi, ogni volta, richiedono soluzioni alternative.
Ci sono eventi prevedibili – come l’arrivo di un figlio, l’arrivo di un altro figlio – che caratterizzano la normale evoluzione di una famiglia, ed altri, non previsti, che possono creare un disequilibrio – malattie, lutti, separazioni, problemi economici e lavorativi.
È soprattutto in questi momenti che la famiglia dovrebbe essere in grado di attuare un cambiamento utile a superare la fase difficile ed a trovare un nuovo equilibrio funzionale.
L’ansia di essere inadeguati, la preoccupazione di non avere gli strumenti per educare al meglio i propri figli, potrebbero rendere difficile guardare in faccia il problema, parlarne e trovare soluzioni.
Tutti questi stati dolorosi si accavallano uno sull’altro e spingono i genitori a chiudere le porte della comunicazione con se stesso, con i figli e con i contesti che li circondano.
 
Obiettivi
Offrire uno spazio di ascolto senza giudizio in cui i genitori possano esprimere ed esplorare i propri vissuti emozionali veri.
Favorire una maggiore consapevolezza di sé e delle proprie emozioni e non farsi guidare da esse.
Acquisire strumenti creativi di gestione dello stress e delle emozioni.
Promuovere una sempre maggiore sensazione di efficacia educativa e comunicativa genitore/figlio.
 
Strumenti
Incontri di gruppo durante i quali con l'utilizzo di esercitazioni pratico – esperenziali d’impostazione fenomenologica ad orientamento gestaltico ed applicando modalità d’intervento creative, i partecipanti saranno accompagnati nell’esplorazione ed attivazione delle possibili risorse utili ad affrontare le tematiche sopra indicate.
 
Quando?
Novembre 2013 – maggio 2014.
 
Dove?
Presso le aule della scuola materna SS Trinità - Andria
 
 
Per informazioni ed iscrizioni:
Dott.ssa Rosa Lamparelli - 340 2678754
 
 
 

 
08/02/2012 - ACQUATERAPY

Rumori, stress lavorativi e non, problemi coniugali, traffico… La vita ci presenta continuamente situazioni stressanti. In lotta contro queste aggressioni ambientali, il tuo organismo si sfinisce A questo punto, compaiono affaticamento, disturbi del sonno

Ogni stato di disagio, è caratterizzato da una componente cognitiva-emotiva e da una variazione dei normali parametri fisiologici, tra i quali tensione muscolare, conduttanza elettrodermica, frequenza cardiaca, pressione sanguigna, frequenza respiratoria ecc.

 
Le tecniche di rilassamento elaborate per il controllo, o la diminuzione, del disagio provocato dallo stato ansioso, sono innumerevoli,
 
L’acqua è un elemento adatto a sostenere, proteggere, aiuta a sciogliere le tensioni fisiche e psichiche, le permette l’abbandono. Entrando in acqua ci si immerge in una dimensione nuova e diversa, quasi in una sorta di grande abbraccio che avvolge e al quale ci si affida. L'acqua assume una forte valenza simbolica nel nostro vissuto, nella nostra esperienza, diviene quasi una sorta di "madre", che tuttavia a volte può spaventare per la sua profondità e la sua impenetrabilità.
 
Cos’è?
 
Si lavora in gruppo di massimo 10 persone in acqua bassa (1,20/1,50 m) a temperatura di 34/35 C°. La persona, attraverso la respirazione profonda e consapevole in acqua, entra in contatto con l’emozioni più profonde e favorisce l’equilibrio con sé stessa.
 
Dove?
 
Per informazioni rivolgersi alla Dott.ssa Rosa Lamparelli.
 
 
08/02/2012 - PARTNERS

Qualè il compagno ideale? come lo riconosci?

 
“Perchè?”
si cercherà di portare i pertecipanti a capire quali sono gli elementi che definiscono l'uomo o la donna ideale!
Che cosa cerchiamo in un partner? In che modo ci avviciniamo o ci facciamo avvicinare? Come entriamo e come usciamo dall'intimità? Che caratteristiche deve avere l'altro/a e che caratteristiche devo avere per essere all'altezza del partner ideale? A che gioco giochiamo nelle relazioni di coppia? C'è un copione che si ripete.....
 
“Per chi?”
Tutti coloro che sono interessati all’argomento!
 
“Come?”
Riproponendo un'esperienza pratica ideata dal Dott. Oliviero Rossi Psicoterapeuta della Gestalt, i partecipanti saranno accompagnati nell'esplorazione delle possibili risposte alle tematiche sopra indicate.
Il workshop viene condotto seguendo l'impostazione fenomenologica ad orientamento gestaltico ed applicando modalità di intervento teatro-video terapeutiche.
 
Gli incontri sono condotti da:
Dott.ssa Rosa Lamparelli, psicologa, psicoterapeuta della Gestalt, collabora con l’I.G.P., esperta nella conduzione di gruppi e mediazione di coppia.
 
 
Costo: 100,00 Euro iva inclusa
 
Si consiglia abbigliamento comodo.
Il workshop è a numero chiuso, la prenotazione è obbligatoria
 
Per informazioni ed iscrizioni:
Dott.ssa Rosa Lamparelli...340 2678754   
 

SCRIVIMI, TI RISPONDERÒ ENTRO POCHE ORE

 

 

 

dichiaro di aver letto l'informativa e do il consenso al trattamento dei dati  *

 

POLICY DELLA PRIVACY

 

In questa pagina si descrivono le modalità di gestione del sito in riferimento al trattamento dei dati personali degli utenti che lo consultano.

Ai sensi dell´art. 13 del d.lgs. n. 196/2003 - Codice in materia di protezione dei dati personali si rende noto quanto segue:

 

a) I dati personali da Lei volontariamente forniti all’atto di compilazione del modulo di registrazione per la formalizzazione di richieste di informazioni su prodotti, servizi, promozioni marketing, eventi ed iniziative promozionali della società, saranno oggetto di trattamento, anche mediante utilizzo di procedure informatiche e telematiche, per le seguenti finalità:

 

1. finalità gestionali, statistiche, commerciali, promozionali, pubblicitarie, relative a prodotti e servizi di .

 

b) L’acquisizione dei dati personali ha natura facoltativa; tuttavia un eventuale rifiuto di rispondere o di esprimere il consenso può comportare l’impossibilità per la Società di dar seguito alle richieste dell’utente.

c) I dati personali da Lei forniti potranno essere comunicati e diffusi, per tutte le finalità indicate in precedenza alla lettera a) della presente informativa, anche ad altre società del gruppo di appartenenza di

d) I dati personali da Lei forniti potranno essere oggetto di trattamento, per le finalità di cui al punto a) della presente informativa, anche attraverso le seguenti modalità: telefax, telefono, anche senza assistenza di operatore, posta elettronica, ed altri sistemi informatici e/o automatizzati di comunicazione.

e) In relazione al suddetto trattamento, il soggetto cui si riferiscono i dati personali ha il diritto in qualunque momento di ottenere la conferma dell’esistenza o meno dei medesimi dati e di conoscerne il contenuto e l’origine, verificarne l’esattezza o chiederne l’integrazione o l’aggiornamento, oppure la rettifica, ai sensi dell’articolo 7 del D. Lgs. n. 196/2003. Ai sensi del medesimo articolo l’interessato ha il diritto di chiedere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta o ai fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.

f) Il titolare del trattamento dei dati personali è .

g) I dati personali da Lei forniti saranno custoditi, anche in forma telematica per il tempo strettamente necessario a conseguire gli scopi per cui sono stati raccolti, presso gli uffici della Società - -

i) I dati personali da Lei forniti potranno essere trasferiti all’estero, all’interno dell’Unione Europea, in conformità e nei limiti di cui all’art. 42 del D. Lgs. n. 196/2003. I dati personali potranno essere trasferiti all’estero in paesi extra UE nell’ambito e nei limiti previsti dall’art. 44 lett. b) del D. Lgs. n. 196/2003. Al riguardo si specifica che può operare esclusivamente con soggetti che abbiano aderito ai Principi di approdo sicuro in materia di riservatezza (accordo di safe harbor).

l) Per qualsiasi richiesta di informazioni e/o chiarimenti Vi preghiamo di rivolgerVi a: - -